L’Unione Europea riconosce nello sviluppo dei progetti EPC un grande potenziale di crescita, per questo ha sviluppato un Codice di Condotta a maggior tutela del consumatore, il Progetto Transparence.

Il mercato dell’efficienza energetica cresce e si alimenta grazie alla diffusione delle risorse rinnovabili come mezzo per produrre energia. Con l’espansione di queste si è reso necessario definire delle modalità contrattuali, chiare ed efficaci, per regolamentare i progetti di efficientamento energetico svolti dalle ESCo.

Piccolo passo indietro: cos’è una ESCo? Sono dei soggetti che offrono servizi integrati al fine di raggiungere l’efficientamento energetico, non limitandosi alla sostituzione dei singoli dispositivi superati, ma garantendo i risultati ed assumendosi tutti i rischi, oltre che l’onere dell’investimento.

Ti chiederai se dietro a tutto questo ci sia qualcosa di sospetto…tutt’altro! Si regolamenta con L’EPC, Energy Performance Contract, il modello chiaro ed efficace, di cui abbiamo accennato sopra, con il quale è possibile raggiungere gli obiettivi di risparmio energetico.

Questo include i seguenti elementi:

  • Tutti i servizi necessari per attuare un progetto di risparmio energetico, dalla diagnosi energetica fino alle attività di monitoraggio;
  • Misure atte a soddisfare le esigenze specifiche di ogni singolo impianto;
  • Garanzia del risparmio, ovvero che con i risparmi generati il beneficiario possa ricoprire i costi del progetto;
  • Garanzia di finanziamento del progetto.

Per migliorare ulteriormente questa forma di contratto è nato il progetto Transparense, con la finalità -riporta testualmente transparense.eu– di aumentare la trasparenza e l’affidabilità dei mercati di Energy Performance Contract (EPC) di tutta Europa”.

Questo ha attuato un Codice di Condotta per l’esecuzione dei progetti EPC e dei suoi 20 adattamenti nazionali nei vari paesi partecipanti. Il rispetto di quest’ultimo serve come garanzia della qualità dei progetti EPC realizzati. Noi di RiESCo, operiamo secondo gli standard del Transparense e non solo…con il nostro atipico contratto di rendimento energetico (EPC), siamo noi a finanziare tutti gli interventi di efficientamento e guadagniamo solo sul risparmio che generiamo per il beneficiario. Vuoi saperne di più? Leggi qui