L’innovativa tecnologia LED offre una grandissima opportunità di efficientamento energetico ed assicura sin da subito il risparmio in bolletta, ma i risultati veramente importanti si possono raggiungere solo affidandosi ai giusti specialisti.

Se sei incappato in questo articolo probabilmente sei un imprenditore alla ricerca di nuove strade per aumentare il benessere della tua azienda e di tutte le persone che dipendono da essa.

Saprai bene che una delle voci che incide maggiormente sul bilancio si chiama illuminazione e che questa, come ogni altro costo che non viene ottimizzato può rendere la tua azienda meno competitiva rispetto ai tuoi concorrenti e quindi più debole sul mercato.

Numeri alla mano: le aziende commerciali o industriali, illuminate tutto il giorno, hanno un costo di illuminazione che incide sul fatturato per il 1,0÷2,0% e sono cifre sempre crescenti a causa delle speculazioni inflazionistiche. Ad aggravare la situazione si aggiungono lo stato degli impianti non al passo con i tempi, che si trascinano dietro ingenti costi di manutenzione e che portano via una bella fetta del tuo risparmio.

Quale sarebbe oggi una valida soluzione per ridurre gli sprechi? La tecnologia LED. Forse un esempio pratico può aiutarti a capire meglio:

UN ESEMPIO?

Attività di 1500 ÷ 2500 mq con 500 lampade tradizionali consumano circa 50 kWh. Considerando che resta aperta 360 giorni all’anno per 11 ore al giorno fanno
200’000 kWh.

Lo spreco è circa 2/3 quindi 130’000 kWh x 0,2 (costo unitario energia elettrica) = 26’000€ / annuo.

…e per l’ambiente? Bruci 170 barili di petrolio, emetti nell’aria
60 tonnellate di CO2 e abbatti 40 alberi!

Avresti mai immaginato che non efficientare l’illuminazione della tua azienda avrebbe comportato un tale spreco?

Secondo la maggior parte dei venditori “gli imprenditori non sanno cosa occorre alla loro azienda per aumentare il fatturato”. Sarà che noi siamo degli specialisti e non dei venditori, ma con gli imprenditori ci interfacciamo ogni giorno e sappiamo che non sono affatto degli sprovveduti, al contrario sono -per definizione- degli innovatori, da cui dipendono però le sorti di molte persone…per questo necessitano di concretezza!

Qual è la nostra visione di concretezza? È permettere al beneficiario di verificare l’effettivo risparmio in maniera autonoma ed in qualsiasi momento, senza doversi preoccupare della manutenzione, che produca zero sprechi, che permetta di risparmiare tempo e soldi senza rischi e che renda, in alcuni casi, indipendenti dai grandi fornitori energivori.

A fronte di quale investimento iniziale? I frutti del risparmio energetico sono certi e tangibili, per questo lo finanziamo noi applicando l’Energy Performance Contract del Progetto UE “Transparense”.

Combinando le giuste dosi di incentivi progettiamo soluzioni per ogni esigenza specifica, avvalendoci delle seguenti tecnologie:

  • LED per efficientare l’illuminazione
  • LED + Fotovoltaico per efficientare l’illuminazione e autoprodursi l’energia necessaria
  • Solare Termico per il riscaldamento e riscaldare l’acqua sanitaria

“Lo facciamo Gratis? No, ma a te non costa niente!”


Noi di RiESCo non abbiamo soldi da regalare, ma una volta verificate le condizioni vogliamo affiancare l’imprenditore accorto a massimizzare i vantaggi dell’efficientamento energetico, perché il suo successo determina il nostro guadagno: con l’Energy Performance Contract guadagneremo solo sul risparmio generato!

In un clima dove i costi crescenti sono gli unici ad essere garantiti, ti hanno mai proposto una soluzione così concreta?

Un nostro partner ha risposto così: “Se si potesse fare in questo modo un po’ per tutto, sarebbe fantastico! “.

Qui puoi trovare l’intervista completa.

Vuoi cogliere anche tu questa occasione?